Costa d’Avorio, a scuola di pace

Si è concluso il progetto A scuola di pace all’apatam, un’iniziativa dei missionari della Consolata in Costa d’Avorio per l’alfabetizzazione e la formazione della popolazione di Marandallah, nella regione di Worodougou (parte centro-settentrionale del paese).

image13

L’apatam è una sorta di paillote, o grande capanna; in Africa occidentale è una delle più diffuse strutture per l’aggregazione e, nelle sue varianti più grandi, è in grado di Continua a leggere

Il punto sui conflitti in Africa Centrale

DRCSSCAR

In Sud Sudan, Repubblica Centrafricana e Repubblica Democratica del Congo sono in corso una serie di conflitti che rendono l’area una polveriera. Gli sfollati e i rifugiati del tre Paesi raggiungono i due milioni.

Sud Sudan, “situazione volatile”

I rappresentanti del presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, e del suo rivale , l’ex vice presidente Riek Machar , sono riuniti ad Addis Abeba per tentare di negoziare un accordo e un cessate il fuoco per mettere fine al conflitto, iniziato lo scorso 15 dicembre, che ha provocato almeno un migliaio di vittime e oltre quattrocentomila sfollati. Continua a leggere

Micro è bello

page0072Su Cooperando, la rubrica di Missioni Consolata sulla cooperazione, questo mese si parla di microprogetti Caritas, della loro storia, ragion d’essere ed efficacia.

Abbiamo anche fatto una chiacchierata con Francesco Carloni di Caritas, che di microprogetti è decisamente un esperto.

Si parla poi di di Corea del Nord, Angola e Filippine, Paesi di cui parliamo poco, più un dossier sulla decrescita felice e la seconda parte dell’approfondimento sul gioco d’azzardo.

On line il numero di giugno di Missioni Consolata

MCgiu13

E’ on line Missioni Consolata di giugno 2013: questo mese si parla, fra l’altro, di Bolivia, Burundi, Venezuela, Colombia e TIbet. Il dossier è dedicato al tema della lotta alla schiavitù mentre la rubrica Cooperando affronta il dibattito sulla carità che non funziona e sula carità che uccide. Qui trovi la versione sfogliabile della rivista.

Buona lettura!