Accesso all’acqua


Pozzi comunitari, pozzi per i dispensari, cisterne per la raccolta dell’acqua piovana presso le scuole o le abitazioni delle zone afflitte da siccità, fino al Tuuru Water Scheme, un sistema idrico che serve 250 mila persone e 60 mila capi di bestiame nel cuore del Kenya: l’impegno dei missionari della Consolata per garantire l’accesso all’acqua ha preso tante forme e si è sempre accompagnata con la sensibilizzazione e formazione sul corretto uso delle risorse idriche.

Ecco come puoi aiutarci: Con 5 euro ci aiuti a produrre poster e volantini per la formazione sull’acqua Con 70 euro doni rubinetteria e connessioni per portare l’acqua nelle strutture Con 460 euro regali una cisterna da 5.000 litri a una scuola o a un dispensario Con 5.000 euro ci permetti di scavare un pozzo.