Centro di salute di Dianra – Costa d’Avorio


Il dispensario del Centro di salute Joseph Allamano di Dianra

Il CSJA (Centre de Santé Joseph Allamano) si trova a Dianra Village, centro di circa quarantamila abitanti a ventidue chilometri dalla missione della Consolata a Dianra. Il Centro, inaugurato ufficialmente nel 2014, comprende un dispensario con una sala di medicazione e due sale consultazioni che ricevono una ventina di pazienti al giorno, una maternità, un deposito-farmacia, un centro di formazione alla salute. Il laboratorio e lo studio odontoiatrico sono in fase di avviamento. I posti letto disponibili sono otto, quattro nella maternità e quattro nel dispensario.

Vi lavorano un medico, due ostetriche che seguono una media di trenta parti al mese, un infermiere, undici ausiliari e agenti di salute, alcuni dei quali si sono formati grazie al sostegno della missione di Dianra nella scuola professionale di Korhogo, e il personale per la pulizia e la sicurezza. In costante coordinamento con le autorità sanitarie ivoriane, il CSJA collabora con il CSNDC di Marandallah, che si trova a circa ottanta chilometri più a sudest, contribuendo così a garantire la copertura sanitaria alla popolazione di un’area particolarmente isolata della Costa d’Avorio.

Collegata al Centro di salute vi è poi una rete di piccoli presidi sanitari (cases de santé, attualmente tre più altri in costruzione) che permettono alla popolazione dell’area intorno a Dianra Village di accedere all’assistenza sanitaria nonostante l’isolamento dei loro villaggi. Le cases, una volta completate, serviranno undici villaggi per un bacino d’utenza di circa settemila persone. Gli agenti di salute comunitaria del CSJA si recano in moto, con cadenza settimanale, presso le cases de santé per un monitoraggio della situazione sanitaria dei villaggi e per realizzare il programma di lotta alla malnutrizione. In alcuni casi, dopo l’incontro con la comunità per proporre la costruzione di una case de santé e per chiedere alle autorità di villaggio la disponibilità a destinarvi un terreno, i giovani del villaggio si sono offerti volontari per scavarne le fondamenta, a volte il giorno stesso.


Leggi il reportage in due puntate sulla Costa d’Avorio nei numeri di marzo e aprile 2017 di Missioni Consolata

Vuoi aiutare il Centro di salute di Dianra?

Con 7 euro ci regali il metro orizzontale per misurare l’altezza dei bambini
Con 10 euro contribuisci a coprire i costi di trasporto per le visite ai villaggi
Con 20 euro garantisci a una donna incinta un parto sicuro presso il Centro di salute
Con 50 euro sostieni il nostro programma di lotta alla malnutrizione acquistando una bilancia per pesare i bambini
Con 140 euro copri il costo mensile per il personale (infermieri e ausiliari) che effettua le visite ai villaggi