Microprogetti Brasile


I ragazzi con il maestro di musica

Musica e danza per i giovani di Japerí

Il progetto è rivolto ai giovani di Japerí, nella diocesi di Nova Iguaçu, Stato di Rio de Janeiro. Si tratta di un’area disagiata dove i giovani vivono situazioni di marginalizzazione e disoccupazione,. La precarietà li espone al rischio di dover accettare lavori lesivi della dignità e ai contatti con contesti di criminalità organizzata.

Il progetto si propone di contribuire a creare occasioni di aggregazione giovanile, di confronto e dibattito attraverso lo studio della musica e della danza. Sono state acquistati: un flauto, cinque chitarre, spartiti, leggii e altro materiale per lo studio della musica. Le lezioni di chitarra sono iniziate nell’agosto 2018, con 12 studenti. I corsi di danza saranno avviati nel mese di dicembre 2018.


Due dei ragazzi formati

Sostegno all’impiego, all’animazione e alla formazione di giovani della regione del Baixo Cotingo

Il progetto si svolge nella Terra Indigena Raposa Serra do Sol (TIRSS), Stato di Roraima, nord del Brasile. Mira a favorire la formazione di tre giovani come autisti (motoristas) e a dotare il gruppo giovanile facente riferimento alla missione degli strumenti necessari per la formazione e l’animazione.
Ad oggi, dei tre allievi motoristas due hanno passato la prova teorica al secondo tentativo e il terzo deve ripeterla per la terza volta, riprova, questa, del livello di istruzione non sufficiente di molti giovani locali.
È stato completato l’acquisto dell’attrezzatura per i corsi di formazione per l’animazione e cioè un laptop, un telo per proiezioni, microfoni, casse, stampante/ fotocopiatrice.


La ristrutturazione del pollaio

Progetto avicoltura Kariwanayamî’ paninnan anna (Siamo avicoltori) – Surumu

Il progetto si svolge a Surumu, uno dei centri nevralgici della vita comunitaria nella Terra Indigena Raposa Serra do Sol (TIRSS), Stato di Roraima, nord del Brasile. È rivolto a 32 studenti del Centro di formazione indigeno di Surumu e consiste nell’avvio di una piccola attività avicola e nella relativa formazione dei giovani su avicoltura e gestione di attività generatrici di reddito.

Le attività previste sono la ristrutturazione del pollaio, la pulizia del terreno circostante, l’installazione degli impianti idraulico ed elettrico, la costruzione della mangiatoia e dell’abbeveratoio per i polli, la disinfezione del sito, la collocazione dei polli, l’acquisto della dotazione iniziale di mangime.


Formazione in informatica dei giovani – Surumu

La ristrutturazione dell’edificio per i corsi

Il progetto si svolge, come il precedente, presso il Centro di Formazione indigeno di Surumu.
Coinvolge ragazzi fra i 13 e i 25 anni che stanno seguendo il ciclo di studi secondario o che vogliono entrare all’Università.

Si prevede di organizzare il corso di informatica per permettere ai ragazzi di acquisire i concetti di base dell’informatica semplice, conoscere il sistema operativo e i principali programmi di elaborazione testi o di calcolo.
Fra le attività sono previsti la ristrutturazione del piccolo edificio dove si svolgerà la formazione, l’acquisto e l’installazione di 10 PC, 10 tavoli e una stampante, l’acquisto di materiale di cancelleria e l’avvio dei corsi.


MORE´SAN ESENYAKAMANTO’ – Progetto di artigianato per i giovani indigeni makuxi, Centro Willimon

Il progetto, rivolto ai giovani del Centro Willimon, nella regione Serras della Terra indigena Raposa Serra do Sol, ha per obiettivo l’avvio di attività artigianali come la produzione di manufatti in legno e di pentole in terracotta.

Le attività previste sono la predisposizione di uno spazio dove tenere i corsi e collocare i laboratori di artigianato e l’acquisto dell’attrezzatura necessaria per il lavoro manuale.

La prima parte, consistente nella costruzione di uno spazio coperto in legno, è terminata a ottobre 2018 e sono in corso la formazione e l’avvio delle attività artigianali.