Microprogetti Colombia


Empowerment dei giovani della parrocchia San Martín de Porres attraverso corsi per parrucchiere, manicure e pedicure

La parrocchia di San Martin de Porres si trova nella diocesi di Buenaventura (Cauca), zona caratterizzata dal un grande porto ma anche da indici allarmanti di povertà e violenza: la disoccupazione è del 62% e il lavoro informale arriva al 90,3%, il tasso di povertà è del 91% nelle zone rurali e al 64% in quelle urbane. Di 407.539 abitanti, 162.512 sono stati in qualche modo vittime del conflitto armato.

Il progetto ha coinvolto 10 giovani donne beneficiarie da formare in manicure e pedicure e 10 ragazzi per la formazione da parrucchiere. Attraverso l’Accademia Guapi, ricevono le lezioni teoriche e pratiche per ottenere la certificazione come formata nell’area dell’imprenditorialità.

Delle ragazze beneficiarie, la maggior parte è composta di giovani madri capofamiglia che hanno avuto i loro bambini quando erano molto giovani. Prive di risorse finanziarie e dell’opportunità di lavorare, passavano il loro tempo in strada alla ricerca di lavori occasionali.
Quanto ai ragazzi, sono per lo più adolescenti in abbandono scolastico a causa delle difficoltà economiche delle loro famiglie. Anche loro, come le ragazze, cercavano lavori occasionali per strada.


Imprenditorialità e commercializzazione di prodotti che promuovono l’identità culturale per i giovani afro dell’Arcidiocesi di Cali

Il progetto si colloca nell’alveo delle iniziative condotte dai Missionari della Consolata dell’Arcidiocesi di Cali per i giovani afrodiscendenti e ha l’obiettivo di responsabilizzare i giovani nel settore imprenditoriale attraverso la commercializzazione di prodotti che favoriscono il loro reddito e promuovono la loro identità culturale.

Durante la prima fase del progetto sono stati coinvolti 10 giovani che non hanno completato il ciclo di istruzione primaria o che lo hanno concluso ma non hanno avuto la possibilità di accedere all’istruzione superiore. La scarsa offerta di lavoro dignitoso per la popolazione afro di Cali rende l’imprenditorialità una buona opzione per cercare in autonomia soluzioni alle situazioni di vulnerabilità.

Durante i primi mesi di progetto si è svolta la formazione del gruppo di giovani imprenditori su temi come l’imprenditoria sociale, l’economia di comunione, l’economia “arancione” (espressione utilizzata in America Latina per indicare i lavori creativi), il marketing nei social network, il consolidamento del marchio e avvio di un’impresa.
Fra dicembre 2018 e gennaio 2019 si finalizzerà il processo di selezione dei prodotti, l’acquisto di questi e delle materie prime per la produzione e inizierà l’attività di marketing.


I giovani, custodi della casa comune (Cura della casa comune, II livello)

Il progetto rappresenta la continuazione di una precedente iniziativa che aveva dato la possibilità a circa 300 giovani del Vicariato di Puerto Leguizamo – Solano di ricevere formazione e informazione sui rischi ambientali che l’Amazzonia colombiana sta affrontando.

Attraverso un intenso programma di incontri, si sono realizzate la valutazione del progetto precedente, l’integrazione di nuove attività, l’organizzazione di nuovi corsi di formazione che hanno incluso anche simulazioni, dibattiti e attività pratiche di salvaguardia dell’ambiente e la raccolta di informazioni tramite interviste agli anziani delle comunità.