Le iniziative di MCO per il Natale 2016


SOSTENERE LA SCUOLA ITINERANTE PER I BAMBINI PIGMEI IN RD CONGO

A Bayenga, villaggio in piena foresta pluviale nella Provincia Orientale delle RD Congo, lavoriamo con la comunità dei pigmei Bambuti. Vogliamo rafforzare la scuola itinerante ed estenderne la zona di copertura a tutti i 33 campement (insediamenti) pigmei.

Così permetteremo agli oltre mille bambini non scolarizzati di avere accesso a un’istruzione primaria che rispetti e valorizzi anche le specificità culturali del loro gruppo etnico, tuttora considerato invece dalla maggioranza bantu un popolo di seconda categoria.

Con 10 euro al mese o 120 euro all’anno copri i costi per la scuola per ciascun bambino.

Causale: Bayenga Natale 2016





CONTRASTARE L’ABBANDONO SCOLASTICO IN VENEZUELA

A Tucupita, città dello stato venezuelano del Delta Amacuro  siamo impegnati in un progetto di contrasto all’abbandono scolastico di 570 bambini e adolescenti attraverso l’acquisto del materiale scolastico, spesso troppo caro per la maggior parte delle famiglie.

Inoltre, coinvolgeremo le famiglie a contribuire producendo esse stesse borse, astucci e piccolo mobilio per le classi, approfittando anche delle competenze acquisite dalla comunità warao grazie ai corsi in ambito artigianale organizzati dai nostri missionari.

Con 6 euro regali 10 set scolastici,
Con 24 euro doni una lavagna lavabile

Causale: Tucupita Natale 2016





GARANTIRE L’ISTRUZIONE PRE-SCOLARE IN TANZANIA

A Morogoro, nell’est della Tanzania, sosteniamo il Day Care Centre, che fornisce istruzione pre-scolare a 252 bambini. Vorremmo acquistare materiale ludico e didattico e mobilio per le classi, ampliare il corpo docente e dotare il centro di kit per il pronto soccorso.

Secondo numerosi studi i bambini che hanno beneficiato di un percorso educativo fra i tre e i sette anni hanno maggiori probabilità di terminare il ciclo primario e ricevono una nutrizione più adeguata in anni fondamentali per lo sviluppo psico-fisico.

Con 9 euro regali i libri a 4 bambini
Con 40 euro doni un kit per il pronto soccorso.

Causale: Morogoro Natale 2016





CON 300 EURO L’ANNO PUOI SOSTENERE A DISTANZA UN BAMBINO IN RD CONGO O IN TANZANIA

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

La Repubblica Democratica del Congo è tra i più poveri del mondo nonostante le enormi ricchezze del sottosuolo di cui dispone, contese tra i vicini paesi africani e diverse potenze economiche internazionali.

Nella zona orientale del Paese, il conflitto, esploso alla fine degli anni Novanta, non si è mai sopito e continua a provocare ogni anno decine di migliaia di morti e rifugiati. I bambini sono le prime vittime di questa situazione.

In RD Congo, il sostegno a distanza è attivo nella capitale Kinshasa, al quartiere Sans Fils, e a Neisu, nella Provincia Orientale.

CONTATTACI SUBITO:

TANZANIA

Ventiquattresimo paese al mondo per numero di abitanti (oltre cinquantacinque milioni) e centocinquantunesimo per indice di sviluppo umano, la Tanzania ha una popolazione al settanta per cento localizzata nelle zone rurali.

Solo un quinto dei tanzaniani dispone della connessione all’elettricità e quasi la metà non ha accesso a fonti sicure di acqua potabile. Nella scuola primaria, un insegnante ha in media 43 alunni.
Il nostro sostegno a distanza in Tanzania è a attivo nelle missioni di Mgongo, Mafinga, Iringa, Morogoro, Ikonda e Tosamaganga.